ES ARCHITETTURA  

ES Architettura nasce come un format, un vero e proprio raccoglitore di Esperienze e Suggerimenti di Architettura. Si tratta di un modo innovativo di interfacciarsi con il pubblico, assecondando le tendenze del mercato e facendo della condivisione il principale strumento di comunicazione e diffusione dei propri risultati. ES Architettura è anche un blog, rivolto non solo agli utenti specializzati, ma anche a chi per interesse o curiosità si avvicina a questo mondo, ed in particolare all’architettura ‘dell’acqua’, elemento ricorrente e spesso fulcro dei temi trattati: ’acqua’ come elemento di salute, di benessere, di relax, ma anche come principio cardine di una progettazione mirata alla percezione sensoriale dei propri fruitori.

Italian SPA Award 2017: le migliori SPA votate dagli italiani

Il 2 Aprile scorso si è tenuta la VII Edizione dell’Italian SPA Awards, presso la BIT di Milano.

Il premio, lanciato dalla rivista “Area Wellness”, si affida ai gusti e alle preferenze del pubblico: non una giuria bensì i clienti delle SPA italiane a decidere e pronunciarsi mediante il proprio voto.

Tra le 1200 SPA presenti in Italia, 428 strutture sono state citate e solo 18 scelte come rappresentative dell’eccellenza italiana, secondo le categorie ‘Best Destination SPA’, ‘Best Medical SPA’ e ‘Urban SPA’.

A vincere il primo premio come ‘Best Destination SPA’ 2017 il già noto (e tanto apprezzato) Borgo Egnazia​ con la sua VAIR SPA.

VAIR SPA – BORGO EGNAZIA 
Il lussuoso hotel riprende il tema del borgo mediterraneo, in Puglia, arricchendo il centro benessere di una calda atmosfera, perfettamente in sintonia con il contesto storico ed architettonico in cui si inserisce.

Per Borgo Egnazia e VAIR SPA non è una novità: riconosciuta come migliore ‘SPA Cambia Vita’ dal Traveller SPA Awards 2017, era già stata insignita del prestigioso titolo ‘Best Wellness Spa’ nel 2016.

La seconda categoria, legata alla sfera medica, è stata conquistata da una SPA termale, la Grotta Giusti di Monsummano Terme. Noto per le innovazioni introdotte nel settore medical, il centro aveva già ricevuto il premio ‘ESPA 2015’ grazie al programma Longevity, che unisce l’analisi innovativa agli eccellenti servizi e alle cure proposte.

GROTTA GIUSTI NATURAL SPA 
Dopo una serie di valutazioni mediche si prosegue con un piano nutrizionale e sedute di attività fisica, accompagnate da trattamenti termali di fangoterapia a 47° C e di bagno di vapore a 34° C nella suggestiva grotta naturale.

Infine, la Urban SPA preferita dagli Italiani si trova presso il JW Marriott Venice Resort & SPA. Con una cornice unica ed inimitabile quale Venezia, la SPA dell’Isola delle Rose, rappresenta un luogo dove rifugiarsi nel cuore della laguna.

GOCO SPA – JW MARRIOT VENICE RESORT & SPA
Il JW Marriott Venice Resort & Spa ha aperto nella primavera 2015, dopo un restauro durato 4 anni a cura dello studio milanese Matteo Thun & Partners, che si è occupato dell’intero processo: dal masterplan all’interior design all’architettura del paesaggio. Un’operazione delicata e complessa sia per le dimensioni sia per l’esistenza di un vincolo paesaggistico sull’isola e su alcuni edifici.

Oggi il resort, dalla semplice ed elegante architettura dei primi del ’900, ospita la SPA più grande di Venezia con i suoi 1750 mq.

Per info:

www.vairspa.it

www.grottagiustispa.com

www.jwvenice.com/it/goco-spa-venice/

 

L’Italian SPA Award si è concluso con la premiazione di altre strutture eccellenti nel settore Wellness & SPA, di seguito elencate:

DESTINATION SPA

– Borgo Brufa SPA Resort – Brufa di Torgiano (PG)

– Royal Hotel Sanremo – Sanremo (IM)

– Vytae SPA & Resort – Vallecorsa (FR)

– Quisisana Hotel Terme & Beauty Farm – Abano Terme (PD)

– Hotel Terme Merano – Merano (BZ)

MEDICAL SPA

– Vivosa Apulia Resort – Ugento (LE)

– Centro Tao Natural Medical SPA di Limone sul Garda (BS)

– Hotel Mioni Pezzato & SPA – Abano Terme (PD)

– Palazzo Arzaga – Calvagese della Riviera (BS)

– Villaverde Resort – Fagagna (UD)

URBAN SPA

– QC Terme Roma

– QC Terme Torino

– Hammam della Rosa – Milano

– Club 10 Hotel Principe di Savoia – Milano

– Palazzo Montemartini – Roma

A lezione di ‘acquitettura’

Elsa a SOU, la Scuola di Architettura per Bambini di Farm Cultural Park
Il 4 Novembre ho avuto la possibilità di partecipare come docente di SOU, scuola di architettura per bambini che grazie all’impegno e all’intuizione di Andrea Bartoli e Florinda Sapeva riesce a coniugare il tema del gioco e dell’istruzione con quello dell’Architettura. Ho accolto con entusiasmo il loro invito sin dall’inizio prospettando come interessante la possibilità di cimentarmi con dei bambini ..e con non poca curiosità..

15111047_10154365878453197_8953465144302833221_oLa scelta del modulo, a discrezione del docente, è stato frutto di una pura riflessione: cosa avrei voluto costruire io da piccola, quale elemento stuzzicava (e stuzzica) la mia FANTASIA?? Proprio la fantasia, infatti, rappresenta ciò che i bambini sanno gestire come nessun altro ed è la peculiarità a cui ognuno di noi dovrebbe attingere per i propri progetti. Perché dunque non liberare la loro di fantasia, scevra da vincoli regole e sovrastrutture, prima di limitarla dentro gli schemi del reale?! Ecco perché la scelta di una lezione sull’ACQUITETTURA, facendo nostra una licenza poetica che agli under 14 sarà di certo concessa.
Acquitettura: come costruire sull’acqua, con l’acqua, per l’acqua, nell’acqua, queste le suggestioni che ci hanno permesso di creare, progettare e.. divertirci, utilizzando come ingredienti principali Acqua e Fantasia!
La cosa più sorprendente? Le domande e la spigliata curiosità dei giovanissimi architetti, piacevolmente sorpresi dal connubio architettura-acqua. Ogni caso studio riportato durante la lezione era fonte di nuove idee e oggetto di una genuina ed ammirevole meraviglia: sospiri, esclamazioni e spontanee reazioni hanno accolto i vari progetti, dal Guggenheim Museum di Bilbao del celebre Frank Gehry, al Water Temple di Tadao Ando, che dell’acqua ne ha fatto un monumento, fino ad arrivare alle temerarie opere sottomarine come l’Ithaa Undersea Restaurant e l’Underwater Suite di Atlantis a Dubai. Opere che destano la fantasia e i sogni non solo dei più piccoli ma anche degli adulti eterni sognatori. Persino le famose Terme di Peter Zumthor (Vals, Svizzera) hanno colpito la curiosità del pubblico che nonostante la giovane età ha riconosciuto in quei volumi di pietra ed acqua un capolavoro dell’architettura del benessere. E se lo stupore è stato complice dell’intera lezione, non è mancata poi la componente razionale, quasi a volere risvegliare gli animi sognanti, verso un’importante consapevolezza, quella della risorsa “acqua”, bene prezioso e fonte di vita, da usare con cura ed evitando sprechi!

Ed infine, dopo una divertente visione del video “L’apprendista stregone”, tratto dal film Fantasia, ed incentrato sulla magica gestione dell’acqua da parte di Topolino.. i piccoli architetti, divisi in gruppi e affiancati da tutor, hanno dato libero sfogo alla fantasia appena sprigionata per creare la propria ‘Acquitettura’. Mediante l’uso di diversi materiali ed oggetti, sono così sorti i tre modellini: la zattera galleggiante, ecosostenibile ed autosufficiente; la palafitta con tetto di paglia e tanto di scivolo e scaletta sul mare; la suite sottomarina a tutto vetro e adatta per lo yoga subacqueo…

…Che dire, un’esperienza imprevedibile e ricca di interessanti spunti!

15129665_10154365925483197_2785321305533781806_o15194386_10154365925873197_317868979463641232_o15068509_10154365926538197_7964464545544051725_o

per info:

sou-school

farmculturalpark

“Dietro le quinte del benessere: dal progetto al cantiere”

Lezione di Elsa Sanfilippo presso POLI.Design

Il 10 Ottobre 2016 Elsa Sanfilippo sarà ospite presso il POLI.Design (Consorzio del Politecnico di Milano, via Durando 38/A) per fornire il proprio contributo al corso di alta formazione Hotel Design Solution – progettare una struttura ricettiva di successo, iniziato lo scorso 26 Settembre. Una lezione sulla progettazione di SPA e centri benessere, dedicata a professionisti che desiderano specializzarsi nella progettazione di Hotel e servizi annessi. Continua a leggere